Escursioni

escursioni

LE PIU’ BELLE ESCURSIONI GIORNALIERE IN SICILIA

La Sicilia SconosciutaUn percorso particolare alla scoperta degli antichi e pittoreschi borghi del Parco delle Madonie, come Castelbuono ed il suo castello medievale dei Ventimiglia. Pranzo in un ristorante tipico, con prodotti tipici siciliani, vino locale incluso.

Palermo e Monreale – Visita alla magnifica cattedrale normanna di Monreale è decorato dai famosi mosaici bizantini e continuare a Palermo e tour a piedi di Piazza Pretoria, la chiesa della Martorana, la Cattedrale ed attraverso le viuzze del tipico mercato del “Capo ” e il Teatro Massimo. Tempo per pranzo libero. Nel pomeriggio visita al convento dei frati cappuccini con lo stesso nome e ” Catacombe “.

Erice e Segesta – L’antica città di Segesta di cui restano le rovine del tempio dorico (430 a.C) conservato in ottime condizioni, e del teatro, risalente alla dominazione romana. Tempo per pranzo libero. Nel  pomeriggio visita del borgo medievale di Erice, con tutto il suo fascino medievale, posto in cima all’omonimo Monte, da cui si può ammirare uno stupendo panorama della costa trapanese e delle Isole Egadi.

Favignana e Levanzo – Partenza dal porto di Marsala. Arrivati a Favignana, si farà nelle cale più suggestive dell’isola. Intorno a mezzogiorno, ormeggio dove avrete tempo libero per dedicarvi allo shopping. Seguirà pranzo a bordo con un primo a base di pesce, frutta, acqua e vino inclusi. Nel pomeriggio arriverete a Levanzo, dove potrete visitare l’antico borgo dei pescatori o fare shopping. 16.15 partenza da Levanzo e sosta bagno in una caletta. Rientro al porto di Marsala per le ore 18.00.

Agrigento e Piazza Armerina Visita al museo archeologico e camminata nella mitica Valle dei Templi di Agrigento per ammirare la maestosità del Tempio della Concordia: il tempio greco meglio conservato al mondo. Tempo per pranzo libero. A seguire, visita della Villa Romana, detta “Del Casale”, famosa per i suoi mosaici dell’aristocrazia romana, è stata recentemente dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

Piazza Armerina e Caltagirone– Visita della Villa Romana del Casale, nota per i suoi splendidi mosaici. Tempo per pranzo libero. Proseguimento per Caltagirone, nota in tutto il mondo per la sua produzione di ceramica. Durante la visita potrete ammirare la Cattedrale di la San Giuliano, risalente al periodo Normanno, la Chiesa Madre di Santa Maria del Monte e naturalmente la principale attrazione della città: la scalinata di Santa Maria del Monte con i suoi 142 gradini decorati con maioliche variopinte.

Ragusa e Modica  – Alla scoperta del centro storico di “Ibla” una delle testimonianze più importanti del Barocco in Sicilia. Resterete affascinati dalle caratteristiche viuzze del centro, dai Giardini Iblei e dall’incantevole piazza Duomo con la barocca chiesa di San Giorgio. Tempo per pranzo libero. A seguire, visita di Modica, nota come la “città dalle cento chiese”, inclusa nella lista dei suo centro storico, ricco di architetture barocche perdere la degustazione di cioccolata tipica, realiz un’antichissima ricetta.

Siracusa e Noto – Visita del Parco Archeologico della Neapolis, con le sue Latomie del Paradiso, l’Orecchio di Dioniso, il Teatro Greco e l’Anfiteatro Romano. A seguire, passeggiata nell’incantevole centro storico di Ortigia, dove si potrà ammirare il tempio di Apollo, Cattedrale, costruita sui resti di un antico tempio greco dedicato ad Atena, e la Fonte Aretusa con le piante di papiro. Tempo per pranzo libero. Nel pomeriggio si proseguirà per Noto, la capitale del Barocco Siciliano, dichiarata patrimonio dell’umanità.

Etna e Taormina – Si sale fino a 1900 metri sopra il livello del mare, dove si può ammirare la straordinaria colata di lava del 2001. (Possibilità di visita oltre i 1.900 metri, con pagamento supplementare diretto in loco). Tempo per pranzo libero. Nel pomeriggio visita della famosa Taormina con il teatro greco e il suo splendido belvedere.

Lipari e Vulcano – Arrivo a Lipari e tempo libero per visitare l’isola (il centro storico, negozi, ristoranti ). Tempo per pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Vulcuno con la possibilità di immergersi nel fango e nelle acque termali.

Panarea e Stromboli – Arrivo a Panarea e tempo libero per visitare l’isola. Tempo per pranzo libero. Nel pomeriggio visita a Stromboli con una sosta alla ” Sciara del Fuoco ” per vedere l’attività esplosiva del vulcano.

NOME *

EMAIL *

TELEFONO *

MESSAGGIO *

Dichiaro di aver preso atto dell' informativa sulla privacy & cookie policy.

Visualizza Privacy & cookies policy